Lunedì 08 Novembre 2010

Trovata in un lago auto del patron di 'Carla G', si cerca corpo

Roma, 8 nov. (Apcom) - Svolta, forse purtroppo tragica, nelle ricerche di Carlo Generali, l'imprenditore bolognese di 71 anni patron del marchio di abbigliamento 'Carla G' scomparso nella notte tra mercoledì e giovedì dopo una cena di lavoro a Prato. La sua auto, una Porsche Cayenne bianca, è stata trovata ieri sera in un invaso artificiale in località Pavana, comune di Sambuca Pistoiese, sull'Appennino tra Toscana e Emilia-Romagna. Era stato un cittadino a segnalare alle forze dell'ordine che sul guard-rail sulla strada che costeggia l'invaso c'erano i segni di un incidente. Poi, nel lago, profondo 12 metri, i sommozzatori hanno identificato la Porche capovolta nella melma. Questa mattina le operazioni delle forze dell'ordine sono riprese per estrarre completamente l'auto e cercare di trovare il corpo di Generali. Un'operazione che potrebbe rivelarsi difficile: il cadavere potrebbe essere stato sbalzato fuori dal mezzo e trascinato dalla corrente dell'acqua.

Sav

© riproduzione riservata