Lunedì 08 Novembre 2010

Francia/ Villepin: Sarkozy è oggi "uno dei problemi" del Paese

Roma, 8 nov. (Apcom) - "Ritengo che Nicolas Sarkozy sia oggi uno dei problemi della Francia, e fra i problemi maggiori che debbano essere risolti". A dirlo è stato uno dei più acerrimi nemici del presidente francese, il suo rivale all'interno dello schieramento di destra, Domenique de Villepin, ieri intervistato su Europe 1. "E' giunta l'ora che la parentesi politica che stiamo vivendo dal 2007 venga richiusa". "L'uomo che ho conosciuto in passato, vale molto di più di questo - ha detto l'ex primo ministro Villepin, rincarando la dose e sottolineando la distanza tra Sarkozy e la realtà - Non è più tornato con i piedi per terra, da quando è all'Eliseo". Non solo. Villepin ha rimproverato al Capo di stato di "essersi arrogato tutti i poteri e di aver scambiato le funzioni del presidente con quelle del premier". Le parole dell'ex inquilino di Matignon hanno suscitato vasta eco, soprattutto all'interno dell'Ump, il partito di maggioranza: "Sono parole scandalose, scioccanti e squalificanti", ha commentato il presidente del Parlamento Bernard Accoyer "non possono essere spiegate che con la sete di potere o con la volontà di far annegare la proppria famiglia politica".

Fcs

© riproduzione riservata