Lunedì 08 Novembre 2010

Maltempo/Campania, nubifragi e vento: sospesi aliscafi per isole

Napoli, 8 nov. (Apcom) - Nubifragi e forti raffiche di vento si stanno registrano dalla tarda serata di ieri su tutta la Campania. A causa del mare forza 5-6 e del vento che soffia a 6-7 nodi sono state sospese tutte le corse degli aliscafi diretti e provenienti dalle isole i Ischia, Capri e Procida nel Golfo di Napoli. Sempre per le condizioni avverse del mare, due motovedette della Capitaneria di porto di Napoli sono impegnate in una operazione di salvataggio di una barca a vela in difficoltà a largo dell'isolotto di Nisida. L'imbarcazione, in avaria a causa di problemi ai motori, ha nove persone a bordo. Gravi danni soprattutto nel Cilento, in provincia di Salerno dove, oltre alla chiusura della strada statale 18 a causa della caduta di alcuni alberi, si sono registrati problemi sia a Camerota, dove una tromba d'aria ha sradicato il tetto di un deposito dismesso, sia a Sessa Cilento dove le forti raffiche di vento hanno scoperchiato i tetti di alcune abitazioni private mandando anche in frantumi i vetri delle finestre. Sradicati anche alcuni pali della luce provocando un blackout che è durato diverse ore. Al lavoro sia i Vigili del fuoco che il personale della Protezione civile che ha prestato soccorso alle famiglie fuggite in strada per la paura di danni alle proprie abitazioni. Anche a Napoli, pur se non si registrano difficoltà evidenti, sono stati diversi gli interventi dei Vigili del fuoco soprattutto a causa di cartelloni pubblicitari rovesciati e alberti divelti. Diversi anche gli allagamenti di garage e cantine.

Psc/Sar

© riproduzione riservata