Martedì 09 Novembre 2010

Usa/ "Hysteria": la storia del vibratore diventa un thriller

Roma, 9 nov. (Apcom) - La storia del vibratore, la sua invenzione e il primo utilizzo a scopi 'terapeutici' saranno raccontati in un film girato a Holywood. A dispetto del tema 'leggero' si tratterà di un thriller che avrà per protagonista la 32enne Maggie Gyllenhaal. L'attrice, riferisce il quotidiano britannico The Sun, interpreterà il ruolo di una giovane del 19esimo secolo che si innamora dell'uomo che inventò il vibratore come strumento per il trattamento medico delle donne "isteriche". Il titolo del film, che è già stato individuato in "Hysteria" (Isteria), non è casuale. I medici dell'età vittoriana erano soliti prescrivere l'uso del vibratore a donne con problemi di ansietà, insonnia, irritabilità o nervosismo. La regista, Tanya Wexler, ha spiegato: "Quando ho sentito la storia dell'invenzione del vibratore, ho pensato che non avrei voluto fare un altro film al di fuori di questo". Tra i protagonisti della pellicola ci sarà anche Jonathan Pryce, 62 anni. "Ci saranno elementi umoristici, ma in ultima analisi si tratterà di un film sull'emancipazione femminile", ha detto.

Coa

© riproduzione riservata