Martedì 09 Novembre 2010

M.O./ Frattini: "Doccia fredda" nuovi alloggi a Gerusalemme est

Roma, 9 nov. (Apcom) - La notizia della costruzione di 1.300 nuovi alloggi israeliani a Gerusalemme est è stata accolta come "una doccia fredda" dal ministro degli Esteri Franco Frattini. Lo ha riferito lui stesso, intervenendo al forum italo-turco organizzato da Unicredit a Roma. "Oggi abbiamo avuto una doccia fredda - ha detto il ministro - l'Italia è a buon motivo considerata il migliore amico di Israele in Europa ma svegliarsi con la notizia dell'autorizzazione di qualche migliaio di nuovi insediamenti a Gerusalemme est, anche per un amico di Israele, è qualcosa che francamente non avremmo voluto vedere".

Spr/Orm

© riproduzione riservata