Martedì 09 Novembre 2010

Federalismo/ Pd: Calderoli ha smentito Bossi su ok a Natale

Roma, 9 nov. (Apcom) - "Il Ministro Roberto Calderoli, nel corso della riunione della Commissione parlamentare per il federalismo fiscale di questa mattina, ha ammesso che il Governo potrà solo approvare in Consiglio dei Ministri entro dicembre la 'stragrande maggioranza' dei decreti legislativi mancanti. Il che significa che il Ministro Bossi è stato smentito, poichè i decreti mancanti non verranno sicuramente approvati in via definitiva entro Natale, in quanto occorre dare 30 giorni di tempo alla Conferenza unificata per l'intesa e sessanta giorni di tempo alla Commissione parlamentare per il parere". Lo dichiara il senatore del Pd Walter Vitali, componente della commissione Bicamerale per l'attuazione del federalismo. "E comunque il Governo si appresta ad un superlavoro. Mancano infatti temi fondamentali che non sono ancora oggetto di alcun decreto legislativo proposto, come le regole contabili uniformi tra i diversi livelli di governo, l'istituzione della Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica, le risorse aggiuntive e gli interventi speciali per rimuovere gli squilibri tra i diversi territori, la perequazione infrastrutturale, la finanza rafforzata per le città metropolitane e per Roma capitale", elenca Vitali. Quanto alla posizione del Partito democratico, "è per una piena e coerente attuazione della legge 42 sul federalismo fiscale, ed è contrario ad ogni accelerazione strumentale che serve solo a sventolare bandiere che nascondono una realtà purtroppo molto diversa e deludente", conclude Vitali.

Rea

© riproduzione riservata