Lunedì 15 Novembre 2010

Arenaways/ Debutta primo treno Torino-Milano e partono 3 ricorsi

Torino, 15 nov. (Apcom) - È partito alle 7.10 in punto dalla stazione torinese del Lingotto, diretto a Milano Porta Garibaldi. È il primo treno dell'operatore privato Arenaways, che è arrivato a Milano con una decina di minuti di anticipo. A bordo circa una ventina di passeggeri, tra cui anche il fondatore e amministratore delegato della società alessandrina, Giuseppe Arena. "Certo non è la partenza che avremmo voluto, visto che non possiamo effettuare fermate intermedie, ma infine ce l'abbiamo fatta", osserva il manager, che non nasconde un moto di orgoglio. "Dal punto di vista storico - ci tiene a sottolineare Arena - se non altro ci siamo guadagnati una paginetta nella storia delle ferrovie italiane. Perché oggi è la prima volta che sui binari delle nostre ferrovie presta servizio un operatore privato con carrozze di sua proprietà". Intanto stasera sul treno delle 18 in partenza da Milano faranno un viaggio, per testare il servizio, alcuni rappresentanti di una associazione dei consumatori. Una partenza tra le polemiche. Arenaways oggi stesso presenterà tre ricorsi: all'Antitrust, all'Ufficio di regolazione dei servizi ferroviari del ministero dei Trasporti e il terzo alla Commissione europea. Ad Arenaways non accettano infatti di non poter fare fermate intermedie nella tratta Torino-Milano. L'amministratore delegato della società spiega: "Anche perchè i treni della Deutsche Bahn, che provengono dal Brennero, fanno fermate intermedie in Italia. E in quel caso la Regione Trentino non ha remato contro, perchè si tratta evidentemente di un servizio in più ai viaggiatori".

Prs/Ral

© riproduzione riservata