Lunedì 15 Novembre 2010

Governo/Gianni Letta: Non sono Cavour,metto da parte amarezza...

Roma, 15 nov. (Apcom) - Il momento non è dei più felici per il Governo, e il solitamente riservato Gianni Letta, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e uomo di fiducia di Silvio Berlusconi, non riesce a trattenere una battuta, intervenendo a Montecitorio alla presentazione del Rapporto 'L'Italia che c'è' della Associazione Italiadecide, presenti uil Capo dello Stato e il Presidente della Camera". Ricordando il discorso sulla "amarezza" di Cavour pronunciato recentemente a Parigi dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (presente all'iniziativa nella Sala della Lupa della Camera) Letta sottolinea che "non è il luogo né il momento" per parlare di attualità politica, "e poi non vorrei - aggiunge - che qualcuno domani scrivesse che ho avuto l'ardire di paragonarmi a Cavour. Quindi metto da parte l'amarezza...".

Bar

© riproduzione riservata