Lunedì 15 Novembre 2010

Egitto/ Ritrovate dodici statue della sfinge vicino Luxor

Il Cairo, 15 nov. (Apcom) - Dodici statue della sfinge risalenti al periodo del faraone Nectanebo I, che regnò dal 380 al 362 a.C., sono state scoperte nei pressi dei templi di Karnak, nella regione di Luxor. Lo ha annunciato oggi il Consiglio supremo egiziano delle antiquità (Csa). Le statue sono state ritrovate lungo una vecchia strada di 600 metri di lunghezza, che parte dal Nilo e che è denominata strada di Nectanebo I, ha indicato il Csa in un comunicato. Questa via porta al settore del Viale delle Sfingi, circondato da centinaia di statue con teste umane e corpi animali. Durante gli scavi sono stai ritrovati anche oggetti risalenti all'epoca romana, tra cui un frantoio da olio e delle ceramiche. (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata