Domenica 21 Novembre 2010

Mafia/ Maroni: Se Cassazione conferma dovrà andare in galera

Roma, 21 nov. (Apcom) - Se la Cassazione confermerà la condanna per Marcello Dell'Utri il senatore del Pdl "dovrà andare in galera". Lo dice il ministro dell'Interno Roberto Maroni, durante la trasmissione 'In 1/2 ora', ricordando che fino al terzo grado di guidizio vale la presunzione di innocenza: "La Costituzione prevede la presunzione di innocenza fino a prova contraria, vale per me, per lei, Dell'Utri, per Totò Riina. Se sentenza sarà confermata, sarà una cosa grave, probabilmente dovrà andare in galera. E andrà in galera". "Ma - avverte - non mi sento oggi di anticipare la sentenza di condanna. Io da ministro dell'Interno non posso fare altro che osservare che ci sono tre gradi di giudizio e chiunque è innocente fino al giudizio definitivo". Quando gli viene chiesto se tutto qusto possa creare un problema etico per Berlusconi, Maroni risponde: "Aspettiamo di vedere l'esito del giudizio".

Adm

© riproduzione riservata