Lunedì 22 Novembre 2010

Afghanistan/ Nato: Due leader dei talebani uccisi, uno catturato

Kabul, 22 nov. (Ap) - Due leader dei talebani sono stati uccisi e uno è stato catturato in diverse operazioni notturne della coalizione internazionale in Afghanistan che avevano per obiettivo la cattura o l'uccisione di comandanti dei combattenti islamici di medio livello. La missione Isaf della Nato ha reso noto che i militari della coalizione, assieme a quelli del nuovo esercito afgano, hanno ucciso Fared Gul durante un'incursione notturna nel distretto di Zurmat, nella provincia di Paktia. Il leader dei talebani era ritenuto responsabile di numerosi attacchi con bombe a convogli della coalizione. Un altro responsabile dei talebani, coinvolto nell'attività di addestramento di combattenti stranieri, è stato ucciso nel distretto di Bakwa, nella provincia di Farah, nella parte meridionale della regione ovest a responsabilità italiana. Un terzo leader dei talebani è stato catturato, infine, nel distretto di Baraki Barak, nella provincia di Logar, a sud di Kabul.

Coa

© riproduzione riservata