Lunedì 22 Novembre 2010

Napolitano: Interesse Paese impone priorità ad agenda Camere

Roma, 22 nov. (Apcom) - E' giusto "dare precedenza alla definizione della legge di stabilità secondo el procedure e i termini dei regolamenti" parlamentari. Lo ribadisce ancora una volta il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando al Quirinale in occasione dell'incontro con i rappresentanti di Assonime. "Senso di responsabilità - spiega il presidente - non significa cancellazione, rimozione o attenuazione della dialettica politica ma riconoscere che l'interesse generale può esigere e imporre priorità nell'agenda parlamentare".

Vep/Fva

© riproduzione riservata