Lunedì 22 Novembre 2010

Champions/ Roma-Bayern, Ranieri: Il destino nelle nostre mani

Roma, 22 nov. (Apcom) - Dare continuità alla vittoria di Basilea e battere il Bayern Monaco per conquistare il prima possibile la qualificazione agli ottavi di Champions League. Claudio Ranieri chiede alla sua Roma di rispettare questa tabella di marcia e, alla vigilia dell'incontro in programma domani allo stadio Olimpico contro gli uomini di Louis Van Gaal, fa il punto della situazione. "Abbiamo fatto bene con la vittoria di Basilea, ma dobbiamo fare ancora 4 punti per qualificarci, quindi contro il Bayern Monaco interpreteremo la gara per vincere", ha detto l'allenatore giallorosso questa mattina nella conferenza stampa della vigilia. I tedeschi vanno avanti a fase alterne: -14 in Bundesliga dalla capolista Borussia Dortmund, a punteggio pieno in Europa dopo quattro gare del Gruppo E. "In Champions stanno facendo bene - ammette Ranieri - ma ora abbiamo il nostro destino in mano e faremo di tutto per passare il turno". La Roma, seconda nel girone con 6 punti, deve guardarsi alle spalle da Cluj e Basilea, ultime a 3 punti. Il Bayern Monaco (12) ha invece bisogno di un solo punto nelle prossime due gare per assicurarsi il primo posto. In caso di vittoria contro il Bayern e di un contemporaneo pareggio tra Basilea e Cluj, la Roma sarebbe agli ottavi con un turno d'anticipo. "Van Gaal è un allenatore serio, preparato e determinato, ne uscirà fuori una bella partita", ha spiegato Ranieri. All'andata giocammo una bella partita dal punto di vista tattico ma ci mancò lo spunto in avanti". Daniele De Rossi e David Pizarro, non utilizzati in campionato contro l'Udinese, torneranno a disposizione di Ranieri per la gara di domani.

CAW

© riproduzione riservata