Lunedì 22 Novembre 2010

Crisi/ Abi:Sofferenze banche aumentano ancora,a settembre 73 mld

Gubbio, 22 nov. (Apcom) - Nuova crescita delle sofferenze bancarie, legata soprattutto alle difficoltà dell'economia. A settembre - secondo il bollettino mensile dell'Abi sui mercati finanziari e creditizi - le sofferenze lorde sono state pari a 72,9 miliardi, circa 1,7 miliardi in più rispetto ad agosto e 18 miliardi in più rispetto a settembre del 2009, con un +32,6% su base annua (ma per il terzo mese consecutivo c'è stato un rallentamento della crescita). In rapporto agli impieghi, a settembre le sofferenze sono pari a quasi il 4%, in forte crescita rispetto al 3,1% di un anno prima. Le sofferenze al netto delle svalutazioni sono state pari a 42,5 miliardi, 1,446 miliardi in più nel confronto con agosto e circa 10,5 miliardi in più su base annua (+33,2%). Il rapporto tra sofferenze nette e impieghi totali - conclude il report di Palazzo Altieri - si è collocato al 2,26% (1,83% a settembre dell'anno scorso), mentre il rapporto tra sofferenze nette e capitale e riserve è stato pari all'11,78% (a settembre dell'anno scorso era 10,93%).

Glv

© riproduzione riservata