Lunedì 22 Novembre 2010

Rifiuti/ Ispettori Ue: A Napoli situazione come due anni fa

Napoli, 22 nov. (Apcom) - La situazione di Napoli è simile a quella di due anni fa, poche le cose cambiate. È questo il commento di Pia Bucella, capo degli ispettori Ue da oggi a Napoli per fare un punto sulla gestione dei rifiuti in Campania. "Siamo venuti a Napoli per una prima ispezione nel luglio 2007, quando abbiamo avviato la procedura di infrazione. Siamo poi venuti nel 2008 e Napoli era sempre così - ha detto Bucella - adesso, dopo due anni, la situazione non è molto diversa. I rifiuti sono per strada e ancora non c'è un piano di trattamento e gestione della raccolta differenziata". La Commissione europea ha incontrato l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano e nel pomeriggio si recherà presso il termovalorizzatore di Acerra per un sopralluogo.

Psc/Lux

© riproduzione riservata