Martedì 23 Novembre 2010

Governo/ Bocchino: Non ci sono le condizioni per votare fiducia

Roma, 23 nov. (Apcom) - "E' evidente che non ci sono le condizioni per cui noi possiamo votare in questo momento la fiducia al Governo Berlusconi": lo ha detto il capogruppo di Fli alla Camera, Italo Bocchino, intervenuto stamattina a 'Omnibus', su La7. "Alla fine sono convinto che Berlusconi sceglierà la via più saggia che è quella delle dimissioni per evitare di essere sfiduciato", ha aggiunto. "Non c'è dubbio che il passaggio parlamentare non può non essere legato a un elemento di discontinuità". In riferimento a quanto detto ieri dal leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini ("Il 14 non votiamo la fiducia"), l'esponente finiano ha commentato: "Casini fa parte dell'opposizione, noi abbiamo altre responsabilità". "Siamo in attesa di una risposta da Silvio Berlusconi. Ammesso che venga a fare shopping in Parlamento, poi che fa? Se Berlusconi - ha precisato - viene il 13 e dice che c'è una situazione di stagnazione, dice 'mi rendo conto che bisogna fare delle riforme istituzionali, la riforma della legge elettorale, la riforma del fisco, un grande provvedimento economico e sociale', troverà una maggioranza più ampia. Questo chiediamo noi. Non chiediamo posti: li abbiamo restituiti".

Red/Arc

© riproduzione riservata