Martedì 23 Novembre 2010

Crisi/ Germania, Schaeuble: E' in gioco il futuro dell'euro

Berlino, 23 nov. (Apcom) - La Germania rilancia la retorica allarmistica sui rischi a carico dell'euro che derivano dalle difficoltà di bilancio di diversi paesi dell'area valutaria: nella sfida per risolvere questi problemi "è il futuro della nostra valuta unica ad essere in gioco", ha affermato oggi il ministro delle Finanze, Wolfgang Schaeuble intervenendo al parlamento tedesco. In questo quadro Berlino si è assunta le sue responsabilità, ha aggiunto, altrimenti "le conseguenze economiche e sociali nel nostro paese sarebbero state incalcolabili". Parole orientate all'allarmismo quasi come quelle che la scorsa settimana aveva usato il presidente permanete dell'Ue, Herman van Rompuy, che aveva affermato che sulle vicende di questi giorni c'era la stesa "sopravvivenza" dell'euro in gioco; fino a spingere il commissario Ue agli Affari economici, Olli Rehn a sdrammatizzare i toni. Il tutto mentre oggi permangono spinte ribassiste sull'euro, a dispetto della decisione dell'Irlanda di chiedere aiuti a Ue e Fmi per risolvere i suoi squilibri di bilancio. Si teme che la questione possa contagiare altri paesi, specialmente il Portogallo. A metà seduta la valuta europea cala a 1,3583 dollari.

Voz

© riproduzione riservata