Martedì 23 Novembre 2010

Cinema/ Jessica Alba: Da ragazzina non mi guardava nessuno

Roma, 23 nov. (Apcom) - "Da ragazzina non mi guardava nessuno. Piuttosto mi evitavano: ero timidissima, avevo i denti sporgenti e un forte accento texano. In più, non eravamo una famiglia ricca, e questo non aiutava". A dichiararlo è Jessica Alba che dal 29 novembre sarà al cinema con 'The Killer Inside Me'. L`attrice statunitense, sposata con il produttore americano Cash Warren, è mamma di una bimba di due anni, la piccola Honor, che ha avuto un ruolo fondamentale nella sua vita: "Mia figlia ha rimesso a posto la prospettiva, donandomi equilibrio. Prima ero malata di lavoro, - conclude sulle pagine del settimanale 'Tu Style', in edicola domani - non riuscivo mai a staccare. Adesso Honor e mio marito sono le mie priorità".

CAW

© riproduzione riservata