Mercoledì 24 Novembre 2010

Crisi/ Merkel: occorre mettere un limite ai mercati

Berlino, 24 nov. (Apcom) - Occorre avere il "coraggio di imporre dei limiti ai mercati": lo ha affermato il Cancelliere tedesco Angela Merkel, ribadendo la necessità di coinvolgere gli investitori privati nei meccanismi di soluzione delle crisi, dato che questi "guadagnano soldi con i tassi elevati". "Si tratta di stabilire il primato della politica e i limiti del mercato", ha continuato Merkel, intervenuta al Bundestag, ammettendo che "i mercati si preoccupano quando si menziona questo punto", sul quale tuttavia Berlino non ha intenzione di rinunciare. Il Cancelliere era stato criticato per le sue affermazioni sul coinvolgimento dei privati nei piani di salvataggio, che secondo alcuni avevano innescato delle turbolenze di mercato. Merkel ha infine confermato che la Germania risponderà favorevolmente alla richiesta di aiuti finanziari da parte dell'Irlanda, a condizione che Dublino attui delle misure "che la riportino sul cammino della stabilizzazione". (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata