Mercoledì 24 Novembre 2010

Terrorismo/ Manganelli: In Italia no allarmi ma guardia alta

Roma, 24 nov. (Apcom) - In Italia non ci sono segnali specifici di allarme terrorismo. Lo ha detto il capo della polizia, prefetto Antonio Manganelli, rispondendo a una domanda dei cronisti sui livelli di allerta che in queste settimane interessano diversi paesi europei tra cui la Germania. "L'Italia non ha specifiche ragioni di allarme - ha spiegato Manganelli a margine della cerimonia di premiazione per il decimo anniversario del progetto Icaro sulla sicurezza stradale - ma noi viviamo ogni giornata con sufficiente attenzione, che non è preoccupazione ma è quella attenzione positiva che significa determinazione, tenacia, caparbietà, voglia di non abbassare la guardia, che serve in questo momento come in altri, nel nostro Paese".

Nes/Fva

© riproduzione riservata