Sabato 27 Novembre 2010

Iraq/ Al Maliki conferma: truppe Usa via a fine 2011

Baghdad, 27 nov. (Apcom) - Il primo ministro incaricato iracheno Nouri al Maliki ha confermato che l'accordo relativo alla partenza delle truppe americane dal paese alla fine del 2011 rimane in vigore. Le forze irachene, ha detto, sono in grado di farsi carico della sicurezza nel paese. "L'accordo sulla sicurezza, date e impegni compresi, resta valido: non peso che vi sia presenza di forze internazionali per garantire la sicurezza in Iraq" ha detto al Maliki nella prima conferenza stampa dopo aver ricevuto l'incarico di formare il nuovo governo. Secondo l'accordo le truppe americane lasceranno l'Iraq entro il 2011. Al momento gli Usa hanno meno di 50.00 soldati nel paese (al tempo del massimo impegno militare gli effettivi americani erano oltre 170.000). Le affermazioni odierne di al Maliki sono la prima chiara risposta da parte irachene a quanto osservatore recentemente dal ministro della Difesa Usa Robert Gates che si era detto disposto a modificare le date dell'accordo pur aggiungendo che "l'iniziativa, su questo, tocca agli iracheni":

vgp

© riproduzione riservata