Mercoledì 01 Dicembre 2010

Fiat/ Bonanni: Su Mirafiori bisogna dire 'evviva', non 'se e ma'

Roma, 1 dic. (Apcom) - "Quando c'è un investimento importante bisogna dire 'evviva' invece di dire 'se, forse e ma'". Lo ha detto il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, rispondendo a una domanda su una intesa fra i sindacati in merito al piano Fiat su Mirafiori. "E' chiaro - ha detto Bonanni a margine della presentazione del bilancio sociale Inps 2009 - che noi inseguiamo il risultato dell'investimento che salva Torino, l'occupazione di Torino ed è un tassello perché l'industria dell'auto sia viva".

Sto/Sar

© riproduzione riservata