Mercoledì 01 Dicembre 2010

Pompei/ Bondi: Non sono ancora in grado di spiegare nuovo crollo

Roma, 1 dic. (Apcom) - Nessun commento da parte del ministro dei Beni culturali Sandro Bondi al nuovo crollo (due pareti non affrescate) negli scavi di Pompei, dopo che ieri era già crollato un muretto a secco della casa del Moralista: "Non sono ancora in grado di dare una spiegazione, attendo la relazione dal soprintendente di Napoli", ha risposto Bondi ad una domanda durante la conferenza stampa sul programma di celebrazioni dell'Unità d'Italia.

Rea

© riproduzione riservata