Domenica 05 Dicembre 2010

Incidenti stradali/ Fermato uomo che ha ucciso 7 ciclisti

Lamezia Terme (Cz), 5 dic. (Apcom) - E' stato fermato l'uomo che era alla guida della Mercedes che ha travolto e ucciso sette ciclisti sulla statale 18 nei pressi della località Marinella di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro: secondo quanto apprende Apcom, l'uomo sarebbe un cittadino di origine marocchina, rimasto ferito. La sua posizione al momento è al vaglio degli inquirenti. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, effettuata dai carabineri della compagnia di Lamezia Terme, il marocchino viaggiava in direzione Gizzeria sulla strada statale 18 e potrebbe aver perso il controllo del mezzo al chilometro 372 dove, dalla direzione opposta, arrivavano in fila i ciclisti del gruppo amatoriale "Atlas" di Lamezia Terme. Oltre ai sette morti ci sono anche almeno tre feriti, di cui due in condizioni disperate. I feriti sono ricoverati negli ospedali di Lamezia Terme, mentre quello in condizioni disperate è stato trasportato presso il nosocomio regionale di Catanzaro. Sul posto sono giunti anche il Questore di Catanzaro Vincenzo Roca oltre che il comandante provinciale dei carabinieri.

Fmc/Apa

© riproduzione riservata