Mercoledì 08 Dicembre 2010

Governo/ Napolitano: nessuno è in grado di prevedere come finirà

Milano, 8 dic. (Apcom) - "Il seguito nessuno è in grado di prevederlo". Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha risposto ai giornalisti che al termine della sua visita alla Pinacoteca di Brera, a Milano, gli chiedevano se l'approvazione di ieri della legge di stabilità finanziaria facesse sperare in un percorso condiviso per l'eventuale crisi di governo. "Nessuno è in grado di prevederlo - ha sottolineato Napolitano - può farlo solo chi ha una speciale sfera di cristallo. Non credo ci sia un nesso fra la conclusione dell'iter della legge di stabilità e la crisi politica". "Adesso - è stata la conclusione del presidente della Repbbulica - si apre un altro capitolo. Vedremo insieme come andrà a finire".

Mlo/Aqu

© riproduzione riservata