Mercoledì 08 Dicembre 2010

Kazakistan/ Presidente Nazarbayev vuole l'elisir di lunga vita

Roma, 8 dic. (Apcom) - Il Presidente del Kazakistan Nursultan Nazarbayev vuole l'elisir di lunga vita. Non soddisfatto dei suoi 19 anni alla guida dello Stato asiatico ricco di gas, scrive oggi il quotidiano Guardian, Nazarbayev ha chiesto agli scienziati del suo Paese di scoprire il segreto dell'immortalità. In un discorso, il leader 70enne ha sottolineato come il nuovo istituto di ricerca scientifica di Astana dovrebbe studiare "il ringiovanimento dell'organismo", così come "il genoma umano, la produzione di tessuto umano e la fabbricazione di medicinali basati sui geni". Parlando poi agli studenti, Nazarbayev ha aggiunto: "Come medicina del futuro, la gente della mia età spera sul serio che tutto questo accada il prima possibile". Il leader kazako ha più volte invitato gli scienziati a trovare il modo di sconfiggere la morte. "Una medicina contro l'invecchiamento, il ringiovanimento naturale, l'immortalità", suggerì a una commissione governativa lo scorso settembre. A ottobre ripetè lo stesso auspicio davanti alla platea dell'Università di Almaty. Quindi due mesi fa, a un delegato coreano che augurava a Nazarbayev di rimanere al potere fino al 2020, il leader kazako ha risposto: "Forse, allora, sei pronto ad offrirmi un elisir di lunga vita. Forse voi avete queste pozioni in Corea. Io sono pronto a restare fino al 2020, basta che mi troviate un elisir".

Sim

© riproduzione riservata