Lunedì 13 Dicembre 2010

Francia/ Besancon, giovane armato tiene in ostaggio sei bambini

Roma, 13 dic. (Apcom) - Sono ancora sei i bambini sotto sequestro in una scuola materna di Besançon, capoluogo della regione orientale francese della Franca Contea. Lo ha confermato Jean-Marc Magda, direttore del gabinetto del sindaco di Besançon, intervistato dall'emittente locale BFM-TV. "I servizi di sicurezza - ha riferito la fonte - stanno facendo il punto" dopo aver "preso contatti con il medico" del giovane sequestratore, un 17enne sotto terapia per depressione, secondo France Info. Il ragazzo ha fatto incursione armato di due sciabole in una classe dell'istituto 'Charles-Fourier' alle 8.30 di stamattina, e ha sequestrato una ventina di bambini fra i 4 e i 6 anni, un'insegnante e la sua assistente. Il giovane, ha precisato il sindaco Jean-Louis Fousseret, "ha detto di volere qualcosa". Successivamente è stato stabilito un contatto telefonico fra il sequestratore e le forze dell'ordine. Il sindaco ha confermato il rilascio di un bambino, poi seguito da cinque e infine altri otto compagni. A gestire il caso sono stati chiamati gli uomini del 'Gruppo d'intervento della polizia nazionale' (Gipn), unità d'elite della polizia specializzata in sequestri. Il ministro dell'Istruzione francese, Luc Chatel ha lasciato Parigi per raggiungere Besançon.

Spr

© riproduzione riservata