Lunedì 13 Dicembre 2010

Sakineh/ Sting, Redford, De Niro firmano appello per rilascio

Londra, 13 dic. (Ap) - Attori, politici, musicisti e tante personalità del mondo della cultura e delle arti accorrono in soccorso di Sakineh: con una lettera aperta sulla prima pagina del Times di Londra viene rivolto un appello alle autorità iraniane affinché rilascino Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna condannata a morte per adulterio e per l'omicidio del marito. Nella lettera aperta, firmata da oltre 80 artisti, attori, musicisti si afferma che "Sakineh Mohammadi Ashtiani ha sofferto abbastanza", con riferimento ai cinque anni di carcere già scontati dalla donna e alle 99 frustate ricevute. Alle firme di Robert Redford, Sting, Robert De Niro, si affiancano quelle dei politici, come il leader dell'opposizione britannica Ed Miliband e l'ex ministro degli Esteri francese Bernard Kouchner. Nella lettera, indirizzata alla Guida suprema iraniana, Ayatollah Ali Khamenei e al presidente Mahmoud Ahmadinejad, viene auspicata anche la liberazione del figlio e del legale di Sakineh, arrestati ad ottobre.

Fcs

© riproduzione riservata