Lunedì 13 Dicembre 2010

Cinema/ Valentina Lodovini: Noi siamo i terroni d'Europa

Roma, 13 dic. (Apcom) - "Io amo il mio paese, però siamo molto indietro. Non parlo solo dello spettacolo, ma penso alla ricerca, alla scuola. Noi siamo i terroni d`Europa". A dirlo sul numero di 'Maxim' di dicembre è Valentina Lodovini. L`attrice, rivelazione del cinema italiano 2010 grazie al film campione d`incassi 'Benvenuti al sud', risponde a cosa pensa del Ministro Brunetta, che considera il cinema italiano 'pieno di parassiti' citando la battuta di Vittorio Gassman nel film la 'Grande Guerra': "Mi dispiace per la mia ignoranza che non è pari alla sua". Secondo la trentaduenne di origine umbre "I politici dovrebbero fare i politici" ma esiste una via d`uscita: "bisogna smettere di fare finta di niente. Quando tocchi il fondo, quando c`è la crisi puoi cominciare a risalire. Come con il neorealismo, come dopo la caduta del muro di Berlino, ora c`è terreno fertile".

Caw

© riproduzione riservata