Martedì 14 Dicembre 2010

Usa/ Obama su sgravi fiscali: Voto Senato è vittoria bipartisan

New York, 14 dic. (Apcom) - La legge da 858 miliardi di dollari per estendere fino alla fine del 2012 i tagli fiscali dell`era Bush ha superato uno scoglio cruciale in Senato: la misura ha ottenuto agevolmente i 60 sì necessari a chiudere il voto procedurale e ad aprire il dibattito sugli emendamenti. Per Obama è una vittoria, la prima ottenuta attraverso un negoziato bipartisan. E il presidente ha voluto precisarlo in una breve conferenza stampa dopo il voto. "La misura ha ricevuto un forte appoggio bipartisan: mostra che i partiti possono lavorare insieme". Obama ha aggiunto: "Ci sono parti dell'accordo che non soddisfano tutti. Ma questo è comprensibile: è nella natura dei compromessi". La legge, ha spiegato Obama, nelle cose davvero importanti, "ci soddisfa tutti: farà crescere l`economia e i posti di lavoro. Quello che davvero conta per il nostro paese in questo momento. E tutti gli economisti concordano". Obama ha chiuso con un appello alla Camera: "Vi chiedo approvare la misura il più presto possibile".

A24/Fcs

© riproduzione riservata