Martedì 14 Dicembre 2010

Grecia/ Prosegue la raffica di scioperi contro riforma lavoro

Atene, 14 dic. (Ap) - Per tre giorni la Grecia sarà paralizzata da una raffica di scioperi. Iniziate ieri le agitazioni culmineranno domani con uno sciopero generale. I lavoratori dei settori dei trasporti pubblici e delle banche statali hanno incrociato le braccia ieri ad Atene, nel primo giorno di una raffica di scioperi indetti per questa settimana in Grecia contro la riforma del lavoro varata dal governo nel tentativo di arginare la crisi finanziaria che ha investito il Paese. Oggi, è atteso il voto del Parlamento sulla riforma. Domani sarà la volta di uno sciopero generale che fermerà i voli per 24 ore. I lavoratori del trasporto pubblico ad Atene saranno inoltre in sciopero per altre due agitazioni di 24 ore, oggi e il 16 dicembre. La nuova riforma, che sarà votata oggi, prevede un tetto agli stipendi mensili del pubblico impiego di 4mila euro, oltre a limitare la tutela dell'occupazione nel settore privato. Ihr

vgp

© riproduzione riservata