Martedì 14 Dicembre 2010

Governo/ Di Pietro attacca Berlusconi, il Premier esce da aula

Roma, 14 dic. (Apcom) - Ha perso completamente la pazienza il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante l'intervento del leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, durante le dichiarazioni di voto sulle mozioni di sfiducia, tanto da lasciare l'Aula della Camera seguito da gran parte del gruppo del Pdl. "Lei è al capolinea. Non le resta che consegnarsi alla magistratura", sono state le parole che hanno fatto saltare i nervi al premier. Non appena l'ex pm le ha pronunciate, Berlusconi si è alzato di scatto in piedi, ha fatto un gesto con la mano all'indirizzo di Di Pietro come a dire "te le scordi" ed è uscito dall'Aula seguito na un nutrito gruppo di deputati Pdl che contestavano il leader Idv.

Luc

© riproduzione riservata