Martedì 14 Dicembre 2010

Governo/ Casini: Berlusconi fermi conta in zona Cesarini

Roma, 14 dic. (Apcom) - "Mi auguro che Berlusconi voglia fermare in zona Cesarini la dissennata corsa verso l'ignoto, verso le elezioni". Lo ha detto il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle mozioni di sfiducia al governo in Aula alla Camera, indicando nuovamente al premier "quell'alternativa che gli ho indicato in pubblico e in privato da sei mesi, cioè di mettere fine al delirio di autosufficienza per rivolgersi alle forze responsabili del Parlamento in nome dell'Italia".

Luc/Vep

© riproduzione riservata