Martedì 14 Dicembre 2010

'Povero' ricercatore Gb promette 1 mln sterline contro povertà

Roma, 14 dic. (Apcom) - Toby Ord è un ricercatore universitario dell'Università di Oxford che ha deciso di donare un milione di sterline nel corso della sua vita lavorativa per aiutare a contrastare la fame nel mondo, lanciando una campagna mondiale per invitare a fare altrettanto. Nell'ultimo anno, 64 persone hanno già risposto al suo appello, 'Giving What We Can, impegnandosi per 14 milioni di sterline. Lo scorso anno, Orb ha donato un terzo del suo guadagno, 10.000 sterline, alle organizzazioni impegnate nei Paesi più poveri, e al momento del lancio della sua campagna ha versato 15.000 sterline dei suoi risparmi. Una scelta che non ha comportato grandi sacrifici, precisa alla Bbc. "Quello che veramente conta nella nostre vite è il tempo trascorso insieme, le chiacchiere con gli amici, la lettura di buoni libri e l'ascolto di bella musica, e sono fortunato perchè vivo in un bel posto dove ci sono molte attività culturali stimolanti. Con tutto questo non si può chiedere di più", ha aggiunto. Ord precisa di andare a cena fuori una volta ogni due settimane e di prendere un caffè una volta a settimana. Lo scorso anno ha speso 5.000 sterline di affitto, altre 4.000 sterline per le bollette e le spese di vita quotidiana, riuscendo anche ad avere i soldi per andare in vacanza in Francia e a mettere da parte qualche risparmio per comprarsi una casa. In 10 anni, scrive la Bbc, Ord e la moglie, che non hanno figli, avranno donato una somma pari al prezzo medio di un immobile nel Regno unito.

Sim

© riproduzione riservata