Martedì 14 Dicembre 2010

Pirati/ Mercantile italiano sfugge ad attacco nell'Oman

Roma, 14 dic. (Apcom) - Un mercantile italiano è stato attaccato dai pirati somali nel golfo dell'Oman ma è riuscito a sfuggire all'arrembaggio. Il comandante della nave, la Michele Bottiglieri della Rizzo-bottiglieri-de carlini-armatori, ha ordinato delle manovre di emergenza e chiesto l'aiuto al centro operativo del comando generale dei guardacoste ialiane. Da qui è stato dato l'allarme alla forze navali presenti nella regione. il capitano della nave e tre membri dell'equipaggio sono italiani; gli altri marinai sono di nazionalità filippina. Giuseppe Mario Rizzo, amministratore delegato della società armatrice, ha osservato che l'imbarcazione è riuscita a sfuggire all'assalto dei predoni del mare grazie alla "pronta reazione dell'equipaggio" con il sostegno dell'autorità di guarda costa italiane "che ha coordinato le azioni evasive".

vgp

© riproduzione riservata