Venerdì 17 Dicembre 2010

Berlusconi: Ho certezza assoluta portare a termine legislatura

Roma, 17 dic. (Apcom) - "Dentro di me ho certezza assoluta di portare a termine la legislatura". Lo ha detto il Premier, Silvio Berlusconi, parlando con i giornalisti a Bruxelles. Il Premier si è detto "sicuro di avere i numeri, che questo avvenga con il patto formale di forza politica che si aggrega alla maggioranza va bene", se con l'adesione di "singoli anche". Berlusconi ha detto di "non considerare definitivamente chiusa" alcuna porta nei confronti dell'Udc, pur sottolineando come da parte sua era prima del voto di sfiducia che Casini aveva l'occasione principale per riprendere la collaborazione con lui. "Non avevamo fatto alcuna offerta - ha sottolineato il Premier- in maniera organica. Ma fotograto una situazine. La maggioranza era stata ridotta inopinamente da quanto successo. L'Udc aveva una grande occcasione per dare una mano nell'intersse paese. Non ci sarebbe stato nulla in cambio nell'immediato, anche se poi cammin facendo si sarebbe consolidato il percorso. Hanno invece fattro una scelta diversa e fatto la richiesta di dimissioni per noi inaccettabile". Una scelta di rottura della continuità che, sottolinea ancora una volta Berlusconi, neanche l'Europa avrebbe apprezzato. "Sarebbe stata valutata in maniera assolutamente negativa una qualsiasi variazione della situaizone italiana di governo. Nel passato abbiamo avuto troppa instabilità e subito troppi cambiamenti. E questo rende inaffidabile un Paese". Ovvero la conferma che "era assolutamemnte da irresponsabili la manovra che si era voluta portare avanti per arrivare alla crisi".

Mdr

© riproduzione riservata