Sabato 18 Dicembre 2010

Governo/ Bondi: Pronto a mettere a disposizione il mio ministero

Roma, 18 dic. (Apcom) - Il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, è pronto "a mettere a disposizione" di Silvio Berlusconi il proprio incarico "a favore di un rafforzamento o comunque di un ricambio del governo", azione che "sarebbe per me un sollievo per adempiere al meglio alla mia vocazione politica e intellettuale". Intervistato dal Corriere della Sera, Bondi spiega infatti che "in Italia è ormai scomparsa ogni possibilità di dialogo, di confronto e di comprensione. Domina l'insulto, la provocazione e la delegittimazione nei confronti di chi la pensa diversamente. In questi giorni, trovo conforto leggendo i discorsi di Aldo Moro: respiro l'aria pura della politica".

Gic

© riproduzione riservata