Sabato 18 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Schifani: Uso violenza mette a rischio coesione

Napoli, 18 dic. (Apcom) - L'uso della violenza mette a rischio la coesione sociale. Così il presidente del Senato, Renato Schifani, parlando a Napoli nel corso di una cerimonia presso Castel Capuano organizzata dal Consiglio dell'ordine degli avvocati. "L'eccesso dell'uso della piazza come luogo di violenza, la conflittualità politica che scivola spesso in denigrazione e la violenza verbale non fanno che mettere a repentaglio - ha detto Schifani - il principio inviolabile della coesione sociale, del rispetto delle regole della nostra democrazia, della terzietà e affidabilità delle istituzioni. Impegnamoci tutti - ha detto - perché nel nostro paese prevalgano il confronto politico, l'ascolto reciproco e la riflessione comune. Ce lo chiedono gli italiani, ce lo chiedono la nostra storia e la nostra democrazia per la quale - ha concluso il presidente del Senato - il nostro popolo si è tanto battuto".

Psc/Sar

© riproduzione riservata