Sabato 18 Dicembre 2010

Governo/ Alemanno a Calderoli: Il suo è scherzo di Carnevale

Roma, 18 dic. (Apcom) - Il sindaco di Roma in campo contro i biglietti di auguri anti-Roma del ministro leghista Roberto Calderoli. "Ho protestato - spiega Gianni Alemanno in una nota - con Gianni Letta per questa grottesca trovata del ministro Calderoli. La mia risposta è molto semplice. Primo: i Ministeri non possono andare via da Roma perché da 140 anni è Capitale d`Italia, così come sancito dalla Costituzione. Secondo: il Natale è una festa troppo importante per le tradizioni religiose e culturali del nostro popolo per trasformarla in uno spunto per uno scherzo di carnevale di pessimo gusto". "Nella legge sul federalismo fiscale - ricorda Alemanno - c`è l`articolo che attua i poteri speciali di Roma Capitale. Quindi Calderoli non può permettersi di associare questa legge a un depotenziamento del ruolo istituzionale della nostra città. Altrimenti tutti i parlamentari del Pdl, e in particolare quelli della nostra Regione, non potranno non trarne le dovute conseguenze nella commissione bicamerale che dovrà esprimere il parere obbligatorio sui decreti legislativi sul federalismo fiscale".

Red/Bar

© riproduzione riservata