Domenica 19 Dicembre 2010

M.O./ Mubarak: Israele si assuma responsabilità stop negoziati

Il Cairo, 19 dic. (Apcom) - Israele si deve assumere la responsabilità della sospensione dei negoziati di pace. Lo ha affermato il presidente egiziano Hosni Mubarak sottolineando che la comunità internazionale e in particolare gli Stati Uniti devono agire in modo "serio". "Mettiamo in guardia contro le conseguenze dell'intransigenza, delle posizioni e delle politiche di Israele sulla stabilità in Medio Oriente e del mondo", ha dichiarato Mubarak durante un discorso davanti al Parlamento egiziano. "Dico che Israele deve prendersi la responsabilità della sospensione dei negoziati. Deve sapere che la sicurezza del suo popolo si realizza con la pace e non con le armi o la colonizzazione", ha aggiunto. "Per il momento, l'azione internazionale non è all'altezza dell'ampiezza di queste conseguenze e di questi pericoli", ha proseguito. "Dico che gli Stati Uniti ed il resto dei membri del quartetto internazionale (Onu, Ue, Russia) devono prendersi le loro responsabilità in modo serio ed efficace per uscire dal vicolo cieco attuale", ha detto. I negoziati di pace diretti tra Israele e i palestinesi, rilanciati il 2 settembre a Washington sono sospesi dalla scadenza, il 26 settembre scorso, di una moratoria sulla colonizzazione. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata