Domenica 19 Dicembre 2010

Gattegna rieletto presidente Unione comunita' ebraiche italiane

Roma, 19 dic. (Apcom) - Renzo Gattegna è stato confermato Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Lo ha rieletto, all'unanimità, il nuovo Consiglio dell'UCEI, riunitosi oggi a Roma per la prima volta dopo il VI Congresso. Avvocato civilista, romano da generazioni, Gattegna è da molti anni attivo nelle istituzioni ebraiche romane e nazionali ed è Presidente dell'Unione dal 2006. Alla Vicepresidenza sono stati nominati Anselmo Calò e Claudia De Benedetti. Compongono la nuova Giunta Dario Bedarida, Sandro Di Castro, Victor Magiar, Giorgio Mortara, Raffaele Turiel e il rabbino Adolfo Locci. I neoeletti - si legge in un comunicato - guideranno l'UCEI per i prossimi diciotto mesi, fino all'entrata in vigore del nuovo Statuto approvato dal recente Congresso, che prevede l'istituzione di un'assemblea composta di cinquantadue membri in luogo dell'attuale Consiglio di diciotto persone.

BOL

© riproduzione riservata