Domenica 19 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Unione universitari:Non cadremo in trappola Governo

Roma, 19 dic. (Apcom) - L'Unione Universitari risponde a muso duro alle voci che dalla maggioranza e dal governo invocano la repressione delle manifestazioni violente. "Non cadremo - si legge in una nota dell'associazione studentesca - nella trappola che il Governo con i ministri Maroni e La Russa vogliono tenderci. Riteniamo inaccettabili le dichiarazioni fatte dal Governo nelle quali si affrontano le richieste e le istanze del movimento studentesco come mero problema di ordine pubblico. Ipotizzare l'utilizzo del sistema Daspo per la gestione dei cortei significa solo gettare benzinaa sul fuoco: è irresponsabile". "Come sono irresponsabili - prosegue l'Udu - le dichiarazione del Sen. Gasparri che auspica un nuovo '7 aprile del `78'. Forse a Gasparri mancano quegli anni, noi non li abbiamo vissuti e non vogliamo riviverli. Abbiamo più volte detto che quello che è accaduto il 14 dicembre non sono pratiche che in questi mesi centinaia di migliaia di studenti hanno portato in piazza. Non ci appartengono, le rifiutiamo".

Red/Bar

© riproduzione riservata