Martedì 21 Dicembre 2010

Università/ Gelmini: Risorse per diritto studio nel Piano Sud

Roma, 21 dic. (Apcom) - Le risorse per il diritto allo studio, inferiori rispetto al'anno precedente, saranno integrate nel piano del Governo per il Sud: lo ha detto il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini intervenendo nell'aula del Senato nel corso delle votazioni sugli emendamenti al ddl di riforma dell'università. "Ci sono 25 milioni in meno rispetto all'anno precedente - ha riconosciuto la rappresentante del Governo - ma all'interno del piano del Mezzogiorno ci saranno ulteriori risorse sicuramente sufficienti per allineare la spesa sull'anno passato". Il ministro ha sottolineato anche il rischio di una dispersione di fondi in caso di mancata approvazione del ddl: "Senza l'approvazione della legge non è possibile bandire i concorsi né utilizzare i 120 milioni per gli scatti meritocratici, che sono vincolati nella Finanziaria. Il decreto attuativo sul reclutamento è già pronto, se la legge passerà - ha annunciato Gelmini - il primo Consiglio dei ministri successivo potrà vararlo".

Bar

© riproduzione riservata