Martedì 21 Dicembre 2010

Cinema/ Maya Sansa: Se dovesse pensare al botulino, legatemi

Roma, 21 dic. (Apcom) - "Dico sempre agli amici e al mio fidanzato che, se un giorno dovessi pensare al botulino, sono autorizzati a legarmi". Così Maya Sansa sulle pagine del settimanale 'Tu Style', in edicola domani. "Invecchiare è faticoso per ogni donna e per un`attrice che si vede sullo schermo - spiega - ancora di più". Da domani l'attrice è al cinema con 'Un altro mondo' di Silvio Muccino. "Io per fortuna, sono entrata nel mercato da una porta che non è quella del sex symbol. Ho sempre lavorato in un tipo di cinema - conclude - in cui nessuno ti dice: 'Stai invecchiando, non vai più bene'".

CAW

© riproduzione riservata