Mercoledì 22 Dicembre 2010

Maltempo/ Ancora disagi negli aeroporti del Nord Europa

Roma, 22 dic. (Apcom) - Le eccezionali nevicate in tutto il nord Europa continuano a provocare caos negli aeroporti di Gran Bretagna, Francia e Germania con migliaia di passeggeri rimasti a terra e ritardi nella circolazione dei treni Eurostar a pochi giorni delle festività di Natale, una situazione giudicata "inaccettabile" dalla Commmissione europea. Secondo quanto riporta il sito web della Bbc, le autorità aeroportuali, che respingono le critiche, stanno facendo il massimo per prestare assistenza ai passeggeri colpiti dai disagi. I dirigenti dell'aeroporto londinese di Heathrow, quello che ha sofferto di più per l'ondata di gelo degli ultimi giorni, hanno rifiutato l'offerta di impiegare i soldati dell'esercito britannico per affrontare l'emergenza. Da sabato, quando in appena un'ora sono caduti quasi 13 cm di neve, l'aeroporto di Heathrow - il più trafficato del mondo - ha cancellato centinaia di voli. Oggi dovrebbero partire due terzi dei voli programmati. I disagi di Heathrow hanno condizionato il traffico aereo in altri scali del nord Europa. In Irlanda, l'aeroporto di Dublino resterà chiuso almeno fino alle 9 di oggi (ora italiana). All'aeroporto di Francoforte, in Germania, ieri sono stati cancellati 550 voli, mentre in Francia circa 5.000 persone hanno passato la notte all'aeroporto Charles De Gaulle di Parigi.

Plg

© riproduzione riservata