Mercoledì 22 Dicembre 2010

Nike/ Utili II trimestre +22%, crescono ordini

New York, 22 dic. (Apcom) - Sulla spinta del consistente numero di ordini, Nike ha visto i suoi utili crescere del 22% nel secondo trimestre fiscale dell`anno (a livello globale gli ordini di prodotti da consegnare tra dicembre e aprile 2011 sono cresciuti dell`11% a 7,7 miliardi di dollari). Ciononostante il titolo del colosso americano dell`abbigliamento sportivo ha fatto registrare una diminuzione del 4% a 88,62 dollari per azione. L`amministratore delegato Mark Parker ha spiegato che l`azienda ha riportato guadagni in quasi tutti i settori. Recentemente, Nike si sta concentrando sui mercati emergenti, la vendita al dettaglio e la promozione dei suoi marchi secondari come Converse e Umbro. L`azienda ha visto il giro d`affari tornare a crescere dopo la flessione dell`anno scorso: il fatturato è cresciuto del 10% a 4,84 miliardi di dollari, superando le previsioni degli analisti per 4,81 miliardi di dollari. Per il trimestre concluso lo scorso 30 novembre, Nike ha riportato profitti per 457 milioni di dollari, o 94 centesimi per azione, in crescita rispetto ai 375 milioni di dollari o 76 centesimi per azione dello stesso periodo dell`anno scorso. Gli analisti prevedevano utili pari a 88 centesimi per azione.

A24-Zap

© riproduzione riservata