Mercoledì 22 Dicembre 2010

Università/ Ripresa seduta, Senato discute su norme in contrasto

Roma, 22 dic. (Apcom) - E' ricominciato nell'aula del Senato il dibattito sul ddl Gelmini di riforma dell'università. Ma fa ancora discutere lo scontro di ieri sulle norme in contraddizione tra loro dell'articolo 6 e dell'articolo 29. Ieri in tarda serata la maggioranza ha deciso contro il parere delle opposizioni di rinviare il problema al'aula: potrà essere chiesto il 'coordinamento testi' alla fine dell'esame del ddl, il che però comporterebbe un nuovo passaggio alla Camera della legge. Nel corso dei primi minuti della seduta i due schieramenti si sono già confrontati sull'argomento. Gaetano Quagliariello (Pdl) ha chiarito che per la maggioranza "la volontà del legislatore è chiara" e quindi non è necessario mettere mano al testo. Anna Finocchiaro (Pd) ha negato che ci sia una "contraddizione formale: la contraddizione - ha affermato - è di merito ed è netta".

Bar

© riproduzione riservata