Giovedì 23 Dicembre 2010

Disarmo/ Usa, Obama: "Start" rende Paese più sicuro

New York, 23 dic. (Apcom) - Il trattato di disarmo nucleare "New Start" ratificato ieri dal Senato americano con 71 voti favorevoli e 26 contrari "rende gli Stati Uniti più sicuri" ed è la dimostrazione di "quello che si può ottenere quando si lavora insieme, al di là degli schieramenti politici", un atteggiamento che "deve proseguire anche in futuro". Lo ha detto il presidente americano Barack Obama durante la conferenza stampa indetta ieri pomeriggio, la serata italiana, al South Court Auditorium nell`Eisenhower Executive Office Building della Casa Bianca per fare il punto sulla sua agenda politica ed economica prima di partire per le Hawaii, dove trascorrerà con la famiglia le vacanze natalizie. Obama ha sottolineato che gli importanti risultati raggiunti nelle ultime settimane, la ratifica dello "Start", l`accordo sull`estensione dei tagli fiscali, l`abrogazione della "Don`t ask, don`t tell" (la legge che impediva a gay e lesbiche di servire apertamente nell`Esercito), l`accordo sui risarcimenti per i soccorritori degli attentati dell`11 settembre 2001, sono il risultato "di una delle stagioni post elettorali più produttive in decenni".

A24-Ars

© riproduzione riservata