Giovedì 23 Dicembre 2010

Natale/ Traffico molto intenso, soprattutto in uscita da Roma

Roma, 23 dic. (Apcom) - Natale bagnato e in coda: in queste ore si sta intensificando il traffico sulla rete del gruppo Autostrade per l`Italia, con gli italiani che già da stamattina si sono messi in viaggio per trascorrere le festività di Natale con parenti e amici. Alle 12 i flussi più intensi si registrano sull`Autosole, lungo la direttrice nord-sud, in particolare nel nodo fiorentino e in uscita dalla Capitale, e nel nodo genovese, dove la circolazione è resa maggiormente difficoltosa dalle ingenti piogge che hanno colpito l`area a partire dalle prime ore di questa notte. Le piogge, spiega Autostrade, hanno provocato alcuni ristagni d`acqua, in particolare sulla A7, dove è stato necessario intervenire con una riduzione di carreggiata, adesso rimossa, per ripristinare la transitabilità del piano viabile. Alle 12 le tratte con flussi di traffico più intensi sono la A1 Milano-Napoli, dove occorrono circa 1 ora e 30 minuti per percorrere il tratto tra Barberino e Firenze sud e circa 35 minuti per il tratto tra l`allacciamento con la A24 e Valmontone; la A14 Bologna-Taranto, dove occorrono circa 50 minuti per percorrere il tratto tra Cesena e Rimini sud. E ancora la A10 Genova-Savona, dove occorrono circa 2 ore per percorrere il tratto tra Arenzano e l`allacciamento con la A7. In questo caso Autostrade consiglia a tutti gli utenti in viaggio da nord verso il capoluogo ligure di utilizzare la A7 al posto della A26.

Red/Apa

© riproduzione riservata