Giovedì 23 Dicembre 2010

Camera/ Berlusconi: Presidenza Fini non è super partes

Roma, 23 dic. (Apcom) - "Il Presidente della Camera deve essere super partes, non lo è stato e non lo è soprattutto ora che Fini, dopo essere stato eletto dalla maggioranza scelta dagli italiani, è diventato il leader di un partito che si è collocato all'opposizione". Dopo aver evitato per settimane di rispondere alla domanda, Silvio Berlusconi - durante la conferenza stampa di fine anno - dice la sua apertamente sulla presunta incompatibilità di Gianfranco Fini leader di Fli con il ruolo di Presidente della Camera. Anche questa volta, sembrava che il premier non volesse rispondere: "Non sono intervenuto fino ad adesso, non voglio farlo ora", è stato l'esordio. Ma poi l'affondo: "La risposta è già nella domanda. Il Presidente della Camera deve essere super partes, non lo è stato e non lo è soprattutto ora". E poi "ci sono altri 5 o 6 motivi ma me ne astengo...".

Rea

© riproduzione riservata